Il GSE promuove le comunità energetiche ed ha inaugurato finalmente la prima CER italiana denominata Energy City Hall.

La Comunità Energetica Rinnovabile si è costituita a Magliano Alpi, in provincia di Cuneo con capofila il Comune, ma in collaborazione anche con privati. Gli smart meters oltre ai calcoli dell’energia condivisa che fornirà il GSE analizzano i flussi energetici di produzione e consumo.

La CER, secondo il Sindaco di Magliano Alpi, Marco Bailo, deve diventare un catalizzatore di “filiere corte locali”, ad alto valore aggiunto e a forte valenza conoscitiva e tecnologica. Analogo ed interessante progetto di Art-ER a Scandiano (RE) dove in un condominio di 48 abitazioni si integra auto-produzione energetica con un sistema di accumulo per alimentare le utenze domestiche e una “flotta condominiale” di veicoli elettrici. L’obiettivo è un autoconsumo di 62.300 kWh ogni anno con un abbattimento di circa 30 tonnellate di CO2 emessa e con relativa riduzione di oltre il 60% dei consumi di energia elettrica da rete.