Continua la collaborazione fra il Gruppo Bucci Industries ed Energy Software. Per il gruppo Bucci, Energy Software si occuperà del BDH (Bucci Digital Hub) e dell’integrazione con i sistemi ERP e CRM Saleforce.

Ce ne parla Antonio Cibotti, VP Marketing Strategy & Subsidiaries Developmen del Gruppo Bucci.

– Come è nata la collaborazione con Energy Software?

E’ nato tutto grazie ad un contatto tra Marco Francesconi e Alberto Sintoni del nostro team dei sistemi informativi. Poi lo sviluppo della conoscenza reciproca è stata veloce visto che la sede di Energy Software S.r.l. dista 8 civici da quella di Bucci Automations S.p.A.

– Quali sono le prospettive di espansione del Gruppo Bucci nel settore
in cui è impegnata anche la programmazione Energy?

Il Gruppo Bucci Industries è impegnato in un programma di investimenti digitali che includono un progetto per la realizzazione di un configuratore tecnico commerciale per supportare la vendita di alcuni nostri prodotti. Energy Software è stata coinvolta in questo progetto per attività di sviluppo del codice informatico sottostante.

– Quanto è importante una parternship con una struttura locale
specializzata nel software?

Le partnership con il territorio locale faentino romagnolo sono la storia, il presente ed il futuro del modo di fare impresa della famiglia Bucci sin dal 1945, quindi la risposta alla sua domanda è scontata. In particolare, essendo l’evoluzione digitale una delle principalo sfide per la crescita futura di aziende come Bucci Industries, risulta per noi importante affrontare questo percorso insieme a partners locali che possano crescere insieme a noi.

– Tecnologia e persone, in percentuale, per una buona riuscita del
progetto, quanto contano?

Come sempre le Persone sono chiave del successo, la Tecnologia è solo un mezzo temporaneo. Serve fiducia tra le Persone e poi la passione di volere fare le cose al meglio sviluppando nuove competenze.