Il guasto alla fibra ottica di un gestore nella giornata di venerdì 16 aprile ha causato notevoli disagi a diverse regioni del nord, oscurando anche la Formula Uno.

Le comunicazioni nel paddock di Imola, in vista del GP dell’Emilia-Romagna, sono andate in tilt con conseguenze ai box e per le riprese on board e, naturalmente, per le comunicazioni esterne. A Faenza, Energy Software, ha immediatamente applicato il protocollo interno per transare su un altro gestore e, in poche ore, la linea era attiva. Nella gestione delle emergenze è sempre opportuno prevedere guasti interni ed esterni ed avere a disposizione una o più soluzioni alternative.